"La Campania è una delle Regioni con il più alto tasso di disoccupazione giovanile"

Cirielli: "Primo atto del governo fondi per assunzione giovani campani"

"Nella proposta di Fratelli di Italia i fondi che Minniti vuole destinare ai falsi richiedenti asilo saranno utilizzati, per incentivare l'assunzione nei siti archeologici dei giovani campani fino a 35"

Politica
Cilento giovedì 15 febbraio 2018
di Comunicato Stampa
Edmondo Cirielli
Edmondo Cirielli © n.c.

"Con Fratelli di Italia al governo della Nazione come primo provvedimento procederemo all'annullamento del protocollo di intesa sottoscritto a dicembre tra il ministro dell'Interno Marco Minniti, 265 sindaci della Campania e i direttori dei siti archeologici di Pompei e della Reggia di Caserta per l'impiego dei falsi richiedenti asilo, di fatto immigrati clandestini": è quanto annuncia Edmondo Cirielli, deputato di Fratelli di Italia e capolista nel collegio di Salerno".

"La Campania è una delle Regioni con il più alto tasso di disoccupazione giovanile" - spiega Cirielli. Quel protocollo è una scelta folle che non solo penalizza i giovani campani ma è un atto di razzismo contro gli italiani".

"Nella proposta di Fratelli di Italia i fondi che Minniti vuole destinare ai falsi richiedenti asilo saranno utilizzati, per una parte per introdurre sgravi fiscali per le azienda campane, ma dall'altra per incentivare l'assunzione nei siti archeologici (Reggia di Caserta e Pompei) dei giovani campani fino a 35 anni" - conclude Cirielli.

Lascia il tuo commento
commenti