"Le elezioni politiche in Campania certificano la rivolta del popolo contro il governatore della Campania Vincenzo De Luca"

Cirielli, il suo commento al voto: "Il PD ha sfasciato la sanità in Campania"

Ma fu proprio il centrodestra, con Squillante e Caldoro, a chiudere l'ospedale di Agropoli. Purtroppo la politica continua a speculare sulla salute dei cittadini

Politica
Cilento lunedì 12 marzo 2018
di Enrico Serrapede
Edmondo Cirielli
Edmondo Cirielli © n.c.

Siamo sempre lì, a parlare e a speculare all'infinito, questa volta è il turno di Edmondo Cirielli che nel suo commento al voto ha parlato del lavoro svolto dal Partito Democratico in questi anni. Su tutte spiccano le parole sulla sanità, per niente dolci da parte di Cirielli: "Il Partito Democratico ha sfasciato la sanità". Non ci gira intorno Cirielli e purtroppo ancora una volta dimentica che ad Agropoli il suo partito chiuse l'ospedale civile lasciando un territorio intero senza il proprio diritto alla salute. Una polemica che probabilmente non terminerà mai con lo stesso Cirielli che qualche mese fa rigirò quasi la totalità delle colpe a Caldoro. La triste verità, a ogni modo, è il continuo scarica barile davvero poco rispettoso nei confronti di chi è stato privato del diritto alla vita. Una delle pagine più brutte della storia della politica campana.

La conferenza stampa, comunque, non è stata solo l'occasione per parlare della sanità ma come facilmente prevedibile la discussione si è spostata sul PD: "Le elezioni politiche in Campania certificano la rivolta del popolo contro il governatore della Campania Vincenzo De Luca: il Pd, dopo tre anni di governo della Regione, con il 13,1 % regionale e il 15, 7 % a Salerno e provincia, tocca il minimo storico. Una bocciatura senza appello".

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Busso Giancarlo ha scritto il 12 marzo 2018 alle 09:03 :

    Fratelli d'Italia è sempre quel partito che sfrutta la sua presenza con il maggior difetto degli italiani, la ,poca memoria, Non dimentichiamo che la Meloni adesso percepisce due stipendi facendo finta di niente una alla Camera e uno dal Campidoglio lei aveva detto che presto avrebbe fatto una sclta ma intanto quando guarda il suo cc.bancario che si gonfia in modo spropositato alla faccia degli italiani poveri ma quello che è più meraviglioso e la concorrenza che fa a Salvini su8lle presenze in base al mandato ricevuto, Salvini è assente al 98% all'assemblea europea le invece in sei mesi è stata presenta 12 volte al comune e 14 volte alla camera. Rispondi a Busso Giancarlo