Le sagre e gli eventi

"Augusto Cilento". Il meglio da non perdere

Eccoci ad agosto, il mese dove gli eventi e le sagre abbondano in tutto il nostro territorio. Alcuni sono belli, interessanti e sono utili alla valorizzazione dei prodotti del nostro territorio...

Spettacolo
Cilento mercoledì 09 agosto 2017
di Dibbì
Feste e sagre
Feste e sagre © web

Eccoci ad agosto, il mese dove gli eventi e le sagre abbondano in tutto il nostro territorio. Alcuni sono belli, interessanti e sono utili alla valorizzazione dei prodotti del nostro territorio. Tanti sono inutili e servono unicamente per fare “cassa”. Di seguito cito quelli che mi piacciono di più e che in genere frequento. Il primo evento, in ordine cronologico, è la 13ª edizione della “Festa dell’Antica Pizza Cilentana” che si terrà a Giungano dal 6 all’11 agosto. Tra le vie del centro storico giunganese ci saranno diversi forni dove si prepareranno le pizze tradizionali del territorio. Quotidianamente ci saranno artisti di strada e gruppi musicali. Sempre il 6 agosto, e fino al 14, a Matinella di Albanella torna per la 19ª volta la “Festa delle Bontà di bufala”. Evento nato con l'intento di promuovere la Mozzarella di bufala campana DOP, la carne di bufalo e tante tipicità territoriali. Poi, segnalo il “Festival Dell’Aspide” che si svolgerà a Roccadaspide dall’11 al 13 agosto. È considerato uno degli eventi estivi più noti e vasti dal punto di vista dell'offerta artistica-musicale, enogastromica e culturale. Il giorno 13 ci sarà Clementino in concerto. Invece, dal 12 al 22 agosto, ci sarà a Felitto la 42ª edizione della “Sagra del Fusillo Felittese”. Al centro del piccolo paese, sia a pranzo che a cena, arriveranno migliaia di persone curiose per assaggiare i famosi fusilli del posto. L’evento è molto ben organizzato ed offre una buona occasione per visitare le gole del Calore. Altro bell’evento è la “Festa del Pane e della Civiltà Contadina”, che si terrà dal 16 al 20 agosto 2017 a Trentinara. Ci sarà un interessante percorso gastronomico nei vicoli del centro storico con sciurilli, fusilli, bocconotti, strangulaprieviti e cavatelli al sugo, pizza fritta dolce o salata, ciambotta, soffritto e spezzatino di maiale, sfriuonzolo, zuppa di ceci, verdure di stagione con pane, vicci o biscotti di grano duro e dolci cilentani. Mentre gli spettacoli all’aperto si svolgeranno nella storica “Piazza dei Martiri e degli Eroi”. A Castellabate, per il secondo anno consecutivo, il 21, 22 e 24 agosto, si svolgerà “Vicoli in Vino”, un evento che punta essenzialmente alla diffusione e alla valorizzazione delle peculiarità storiche, artistiche e culturali di Castellabate. Ci saranno in degustazione i vini delle più note cantine del Cilento (San Salvatore, Polito, I Vini del Cavaliere, Colle San Biagio, Alfonso Rotolo, Cardosa e Di Bartolomeo), poi assaggi di piatti e prodotti nostrani e tanta musica cilentana.

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette