Il Grand Tour torna a dipingere la Terra della Chora pestana

Chora pestana
dal 1 maggio 2019 al 19 maggio 2019 alle ore 10:07

Gli artisti soggiorneranno nel nostro territorio per un periodo che permetterà loro di entrare in contatto e cogliere lo “genius loci” del paesaggio cilentano che storicamente e’ stato fonte di felice ispirazione per pittori.

Il Grand Tour torna a dipingere la Terra della Chora pestana
Unico © Unico

In armonia e continuita’ con gli eventi artistici finora organizzati dalla “Fanciulla Offerente Galleria d’Arte” di Albanella nel corso del decennio della sua attività statutaria tesa alla salvaguardia e valorizzazione della bella pittura e dei suoi autori, la manifestazione in questione intende iniziare un percorso artistico, a mo’ del famoso Gran Tour, da ripetere con scadenza annuale,ad opera di pittori figurativi invitati a dipingere il paesaggio naturale ed architettonico dei paesi della Chora Pestana.

Gli artisti soggiorneranno nel nostro territorio per un periodo che permetterà loro di entrare in contatto e cogliere lo “genius loci” del paesaggio cilentano che storicamente e’ stato fonte di felice ispirazione per pittori, poeti , letterati e studiosi che,a titolo diverso, ne hanno esaltato il carattere e la bellezza non solo naturalistica della nostra terra pestana.

Scopo non secondario della manifestazione è di ricercare e promuovere pittori/pittrici capaci e desiderosi di rivitalizzare quella felicissima stagione artistica della Scuola di Posillipo prima e di Resina poi, che ha visto la nostra Regione essere culla e protagonista di valori che hanno forgiato generazioni di pittori non solo italiani: basti pensare appunto alla grande esperienza del Gran Tour, che, avvertita nel passato come indispensabile a completare la formazione delle giovani leve intellettuali ed artistiche di quel tempo, vide la nostra provincia, in particolare con la città di Paestum, protagonista assoluta! La manifestazione vuole così essere anche una forma di concreto apprezzamento e stimolo all’approfondimento di un’arte,quella della pittura di paesaggio, che sappia restituire, ora come allora, bellezza ed emozioni destinate a dilatare la conoscenza ed elevare lo spirito.

Saranno pertanto invitati a partecipare i 4 seguenti pittori : Luciano Regoli, Alessandra Allori, Marco De Sio, Leonardo D’Este, di riconosciuto valore artistico, ospitati in loco per un periodo di 10 giorni a spese della Galleria La Fanciulla Offerente che riceverà in cambio un opera pittorica da ogni singolo artista. I quadri che gli artisti doneranno alla Fanciulla offerente andranno ad arricchire il corpus di opere da destinare al nascente Museo della Chora Pestana che ne custodirà e promuoverà i valori artistici e culturali.

Per questa prima edizione seguiranno due mostre delle opere dipinte dagli artisti, una ad Albanella, il 10 maggio 2019, nella sede di Palazzo Spinelli, messo a disposizione dal comune di Albanella ed una a Paestum, dal 12 al 19 maggio 2019, nei locali di Palazzo De Maria nella piazzetta Paleocristiana.