Archivio storico/ Anno 2000/ Novembre

La Valle del Calore nel progetto "BioItaly"

Erano gli anni 2000...

Archivio storico
Cilento martedì 17 maggio 2022
di Angela Quaglia
Scorcio dell'Alta Valle del Calore
Scorcio dell'Alta Valle del Calore © web

La Valle del Calore, insieme con altri 41 siti naturalistici del Cilento, è stata insorta nell'elenco dei luoghi che la Regione Campania e  l'Università degli Studi Federico Il di Napoli hanno indicato al Ministero dell'Ambiente per la formazione del progetto denominato "Bioitaly". Cofinanziato dall' Unione Europea, il Progetto ha come scopo la valorizzazione e la conservazione delle aree naturali, la cui lista è stata già presentata alla Commissione Europea, dopodiché i vari siti entreranno a far parte della rete ecologica europea "Natura 2000". In attesa del riconoscimento ufficiale di "Siti di importanza comunitaria" gli eventuali progetti di conservazione di flora e fauna presentati dagli enti istituzionali potranno essere cofinanziati da Agenda 2000.

Lascia il tuo commento
commenti