Ho deciso di prendere in prestito le parole di Lucio Dalla e farle mie stravolgendo un pochino la canzone per raccontare la realtà dei nostri giorni.

L'anno che è arrivato

Il 2021 è appena iniziato e tra un anno passerà. Io mi sto preparando, è questa la novità.

Attualità
Cilento mercoledì 13 gennaio 2021
di Massimiliano De Paola
L'anno che è arrivato
L'anno che è arrivato © Unico

L’anno vecchio è finito ormai, ma qualcosa ancora qui non va. Ho deciso di prendere in prestito le parole di Lucio Dalla e farle mie stravolgendo un pochino la canzone per raccontare la realtà dei nostri giorni.

 

Caro amico ti scrivo, così mi distraggo un po’;

E siccome sei molto lontano, più forte ti scriverò. 

Da quando sei partito c’è una brutta novità;

Dalla Cina è arrivato tra noi un virus subdolo che non se ne va.

Non si esce più la sera nemmeno quando è festa;

E c’è chi da dentro guarda fuori stando vicino alla finestra. 

E si sta senza vedersi per intere settimane;

E a quelli che hanno tanto da dire rimane solo il cellulare.

Ma la televisione ha detto che il nuovo anno porterà all’immunità di gregge;

E tutti quanti ci stiamo già vaccinando. 

Saranno tre i colori: rosso, arancione e giallo; 

Ogni giorno potrà avere un diverso colore e i negozi chiusi un ristoro ce l’avranno. 

Ci sarà da mangiare pasta di casa tutto l’anno;

Anche i muri potranno parlare per tutto ciò che sentiranno. 

E si farà l’amore ognuno come gli va;

Si faranno molti più figli per far rinascere l’Italia. 

E con l’impegno di tutti il virus sparirà;

Non saranno obbligatori i vaccini e ci saranno furbi e cretini di ogni età. 

Vedi caro amico cosa ti scrivo e ti dico;

E come sono contento di essere qui in questo momento. 

Vedi, vedi, vedi, vedi;

Vedi caro amico cosa ti sto a raccontare;

Per rifletterci sopra e per continuare a sperare. 

E se quest’anno poi passasse in un istante;

Vedi amico mio come diventa importante;

Che in questo istante ci sia anch’io. 

L’anno che è arrivato tra un anno passerà. Io mi sto preparando. È questa la novità.

 

Massimiliano De Paola

 

Lascia il tuo commento
commenti