" Evidente l’orgoglio dell'Ambasciatore d’Italia in Lettonia che ha voluto ringraziare il Comandante Graziano..."

Lettonia, Baltic Guardian: trasferimento di autorità

Il comandante Giovanni Graziano di San Pietro al Tanagro si dice orgoglioso di aver guidato la missione e di aver onorato l’Italia

Attualità
Cilento sabato 08 gennaio 2022
di Antonella Citro
Consegne trasferimento di autorità
Consegne trasferimento di autorità © Unico Settimanale

“È stato un onore e un privilegio servire l’Italia al vostro comando”, con queste parole il Tenente Colonnello Giovanni Graziano, originario di San Pietro al Tanagro nel Vallo di Diano, ha chiuso il suo intervento di ringraziamento al proprio reparto prima di consegnare il gagliardetto del Task Group Baltic nelle mani del Tenente Colonnello Claudio Blardone, con la contemporanea cessione del comando del Contingente italiano in Lettonia. Alla Cerimonia del trasferimento di autorità, tenutasi la scorsa settimana, hanno presenziato l’Ambasciatore d’Italia in Lettonia, Stefano Taliani de Marchio, l’Addetto Militare competente per territorio, Colonnello Raffaele Forgione, e tutte le autorità militari dei dieci Paesi contributori a partire dal Comandante della Brigata Meccanizzata lettone, Colonnello Sandris Gaugers. Al Contingente, su base Brigata Bersaglieri Garibaldi, è subentrata una paritetica formazione enucleata dalla Brigata Alpini Taurinense che proseguirà l’impegno in Lettonia per i prossimi sei mesi. Nel ringraziare tutti per il sostegno e la vicinanza, il Comandante cedente ha ripercorso i sei mesi di missione, intensi di impegni, trascorsi in territorio baltico e costellati di successi raggiunti dalla propria unità. In primis ha rivendicato l’altissimo livello di preparazione e di capacità del personale dimostrato in tutte le attività addestrative ed operative condotte dalla Compagnia italiana sotto comando tattico di eFP NATO Battle Group Latvia. Il credito guadagnato sul campo dal Contingente italiano è stato anche ricompensato con tutta una serie di onorificenze tributate, a favore del personale maggiormente distintosi, sia da parte del Comandante canadese della Task Force Latvia, Colonnello Jean Francois Cauden che dal Comandante della Brigata lettone, Colonnello Sandris Gaugers. Grande apprezzamento è stato espresso dal Comandante della Brigata lettone, Colonnello Gaugers, che ha rivolto parole di elogio per il comportamento sul campo operativo dei Bersaglieri di Caserta e per l’impegno nel sociale che ha suscitato il vivo plauso della comunità lettone. Evidente l’orgoglio dell'Ambasciatore d’Italia in Lettonia che ha voluto ringraziare il Comandante Graziano per quanto fatto e per il diuturno e proficuo rapporto di collaborazione che il Contingente militare ha intessuto e coltivato con l’Ambasciata. Una giornata importante per il comandante del Vallo di Diano che ormai da diversi anni si dedica a onorare con professionalità la divisa militare che indossa con orgoglio. Una missione un incarico prestigioso che ha visto Giovanni Graziano impegnato in prima linea e al servizio di chi ha bisogno.

 

Antonella Citro

 

Lascia il tuo commento
commenti