Puntare sul turismo scelta vincente anche a Londra

Le novità di Capaccio

La bellezza indiscussa dei Templi, il mare Bandiera Blu della fascia costiera, il borgo di Capaccio Capoluogo e i luoghi della fede, la mozzarella di bufala Dop e il melograno, gli eventi estivi e natalizi del Linora Village...

Attualità
Cilento venerdì 09 novembre 2018
di Monica Acito
Puntare sul turismo, scelta vincente anche a Londra
Puntare sul turismo, scelta vincente anche a Londra © Unico

Puntare sul turismo? È un’ottima scelta, cospicua e vincente, per rendere Capaccio Paestum un fiore all’occhiello di turismo e attrattive culturali. Se poi si riesce a travalicare i confini oltre la Manica, ancora meglio. E’ questo l’obiettivo del Comune di Capaccio Paestum, guidato dal Sindaco Franco Palumbo, che debutta a livello internazionale ‪dal 5 al 7 novembre al World Travel Market di Londra, uno dei più importanti appuntamenti fieristici al mondo, con il brand “Costa Paestum”.

La bellezza indiscussa dei Templi, il mare Bandiera Blu della fascia costiera, il borgo di Capaccio Capoluogo e i luoghi della fede, la mozzarella di bufala Dop e il melograno, gli eventi estivi e natalizi del Linora Village e del Natale dei Talenti, la Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico, sono solamente alcuni dei punti di interesse di quello che si presenta al turista come un vero e proprio viaggio immersivo nella “bellezza”. Londra, inoltre, sancirà anche il debutto di “Costa Paestum Flix News”, un canale tematico dedicato al turismo e alle notizie per il turismo e per i turisti. “Dopo il successo riscontrato alla fiera del turismo di Rimini, - afferma il Sindaco di Capaccio Paestum, Franco Palumbo - approdiamo con il brand Costa Paestum a uno degli appuntamenti fieristici dedicati al settore turistico più importanti a livello internazionale per presentare al mondo intero la nostra proposta turistica, capace di offrire al turista la possibilità di fare esperienze uniche grazie alle straordinarie bellezze che possediamo e allo stesso tempo di avere dei servizi di qualità. Subito dopo Londra, avremo nella nostra Città un altro appuntamento di primissimo livello, come la Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico, e poi, ancora, Il Natale dei Talenti nel periodo natalizio. Contestualmente, continueremo a lavorare sulla programmazione turistica perché ai primi appuntamenti fieristici del 2019 dovremo presentarci con programmi già ben definiti e pacchetti turistici ad hoc”. “L'appuntamento fieristico di Londra è per noi particolarmente atteso ed importante sia perché di fatto sigla il battesimo internazionale del brand Costa Paestum sia perché il World Travel Market London è considerato un must per il settore turistico e per la presentazione di nuove destinazioni turistiche. - conclude Riccardo Ruocco, presidente dell’Istituzione Poseidonia - Per questo, ci andiamo con grande entusiasmo ed avvertiamo il dovere di ringraziare la Regione Campania che ci ha voluti all'interno del proprio stand e ai numerosi eventi istituzionali e promozionali programmati nella Capitale inglese. Da Londra presenteremo, inoltre, il Costa Paestum Flix News un canale informativo dedicato al turismo e alle notizie per il turismo e per i turisti che il Sindaco Palumbo e l'amministrazione comunale hanno fortemente voluto per arricchire il ventaglio dei servizi”.

In occasione della prima giornata londinese, hanno espresso le loro motivazioni e si sono pronunciati il Responsabile della Comunicazione di Alicost, Fabio De Rosa, in merito alla partnership con Costa Paestum divenuta operativa proprio a Londra, e il General Manager dell’Agenzia Regionale del Turismo, Luigi Raia, sul ruolo che Costa Paestum può recitare. Aspettiamo la conclusione dell’evento per tirare le somme su ciò che accadrà in Inghilterra e che andrà a poggiare un mattone importantissimo sul muro del nostro turismo e sulla conoscenza del nostro territorio anche all’estero.

Ma abbandoniamo per un attimo l’estero e

torniamo a radicarci al territorio, cambiando rapidamente registro.

Il Polo scolastico a Capaccio capoluogo diventerà presto una realtà. I lavori, che trasformeranno l’ormai ex Palazzo di Città in una cittadella scolastica, inizieranno materialmente ‪giovedì 8 novembre alle ore 10.00 alla presenza del Sindaco Franco Palumbo, dell’assessore alla Pubblica Istruzione Franco Sica e di tutta l’Amministrazione comunale. Il Polo Scolastico ospiterà le Scuole dell’Infanzia, Primaria e Secondaria di Primo Grado. Il progetto, oltre all’adeguamento della struttura a tutte quelle che sono le normative in materia di edilizia scolastica, prevede, per la scuola dell’Infanzia, la realizzazione anche di un refettorio e di un’area giochi, mentre per le scuole Primarie e Secondarie di Primo Grado anche un’aula multimediale e un laboratorio.

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette