Ragazzi e associazioni presentano il centro storico di Capaccio Venerdì 7 dicembre a Capaccio Capoluogo

“Passeggiata nella Storia”

L'evento s'inserisce nel cartellone di eventi Natalizi preparato dal Comitato Cittadino Capaccio Capoluogo “Natale al Capoluogo”. La “passeggiata” ha come scopo la riscoperta del magnifico centro storico capaccese.

Attualità
Cilento giovedì 06 dicembre 2018
di Chiara Sabia
"Natale al Capoluogo" © Unico

L'appuntamento è venerdì 7 dicembre alle ore 09:30 davanti all'attuale sede dell'Istituto Scolastico“Costabile Carducci”, è lì che si raduneranno ragazzi, bambini, docenti accompagnatori e chiunque voglia prendere parte alla prima edizione della “Passeggiata nella Storia”. L'evento s'inserisce nel cartellone di eventi Natalizi preparato dal Comitato Cittadino Capaccio Capoluogo “Natale al Capoluogo”. La “passeggiata” ha come scopo la riscoperta del magnifico centro storico capaccese nei suoi palazzi nobiliari, nei suoi monumenti e non mancheranno indiscrezioni sulle leggende e le credenze che da secoli s'insinuano nei costumi capaccesi. A condurre il percorso saranno delle guide d'eccezione: oltre alla dott.ssa Angela Di Filippo, membro del Comitato e alla dott.ssa Antonia Franco, presidente dell'associazione culturale Agorà dei Liberi, ci saranno i ragazzi della scuola secondaria di primo grado di Capaccio capoluogo. Chi meglio dei ragazzi di domani ad indicare la preziosità storica e culturale del proprio paese, chi se non chi ne anima le strade e le piazze? E' da questo concetto che parte il desiderio del comitato, fare dei ragazzi dei nostri luoghi delle vere e proprie guide rionali. In più c'è la questione della salvaguardia del patrimonio monumentale che è un discorso che va affrontatofin dalla tenera età, conoscendo le storie che intrecciano famiglie, palazzi e monumenti si arginerebbe di molto il fenomeno del vandalismo che, tuttavia, si fa sentire sporadicamente. Non mancano piccole manciate di turisti che, sia d'estate che fuori stagione, chiedono cosa c'è da visitare a Capaccio, nell'immaginario del gruppo del Comitato saranno proprio i ragazzini col supersantos sotto al braccio ad illustrare le bellezze del proprio paese.

Non resta che andare ad ascoltarli!

Lascia il tuo commento
commenti