I piccoli negozi riaprono, tirano su le saracinesche con la speranza che i cittadini tornino alle abitudini di sempre: si rivolga a loro e non continuino ad acquistare online.

A Roccadaspide c'è voglia di normalità

Riapre anche "Follecaffè", piccola attività nata da poco e costretta a chiudere dopo pochi giorni dall'apertura, riprende la propria attività con l'affetto dei propri amici e clienti.

Attualità
Cilento venerdì 29 maggio 2020
di Fabiola Scorziello
Follecaffè, Roccadaspide
Follecaffè, Roccadaspide © Unico

Forse, non torneremo mai più come prima, non abbracceremo chiunque incontriamo in strada, non entreremo in molti in un piccolo posto, ma ci toccherà rispettare sempre un minimo di distanza e non accalcarci l'uno sull'altro; il virus resta tra di noi, ma proviamo a ripartire.

Roccadaspide sembra aver ripreso vita, la gente in strada indossando l'apposito oggetto che sembra prevenire la diffusione del contagio, esce anche solo per una passeggiata, dopo mesi confinati in casa. I piccoli negozi riaprono, tirano su le saracinesche con la speranza che i cittadini tornino alle abitudini di sempre: si rivolga a loro e non continuino ad acquistare online.

Bar, ristoranti, pizzerie, negozi di abbigliamento, piccoli B&B sembrano ridar vita a Roccadaspide.

I negozi più frequentati sono quelli di abbigliamento negli ultimi giorni, ma anche i bar sono pronti alla sfida del distanziamento.

La gente ha speranza nel futuro, compra maglie estive, bikini, soprattutto il negozio "Abbigliamento Serra" sembra aver ripreso vita alla grande, e con l'attività anche la titolare che ha creduto sempre in momenti migliori, restando positiva e regalando un sorriso con i simpatici video sul suo profilo facebook dove ogni giorno si augurava di riaprire il prima possibile. Vediamo a pochi giorni dalla riapertura qual è il suo pensiero: " Non mi sarei mai aspettata di ricevere così tanto affetto. I miei clienti mi emozionano sempre di più, mi scelgono giorno dopo giorno, mi chiamano, mi mandano messaggi con la richiesta degli articoli che vorrebbero che acquistassi per loro, mi riempiono il cuore. Ho fatto scorta per i miei clienti di articoli bellissimi ed ho cercato anche i prezzi più bassi proprio perché io non miro solo al guadagno, ma anche a regalare un sorriso quando entrano nel mio negozio. Sto continuando ad effettuare consegne a domicilio per chi volesse non spostarsi ancora, oppure semplicemente non può. Che dire, Abbigliamento Serra vi aspetta, insieme ci rialzeremo."

I piccoli bar, presenti nel territorio con l'ordinanza del presidente della regione Campania, Vincenzo De Luca, restano aperti fino alle 23.00; questo dà ancora più vita al paese.

"Follecaffè", piccola attività nata da poco e costretta a chiudere dopo pochi giorni dall'apertura, riprende la propria attività con l'affetto dei propri amici e clienti. Il titolare riapre con rinnovato entusiasmo: "Ci siamo ritrovati un po' come tutti ad affrontare questa situazione, la nostra è stata una novità nella novità; nemmeno da pochi giorni dall'inaugurazione abbiamo dovuto richiudere. Ad oggi ci sentiamo di ringraziare tutti per l'opportunità che ci stanno dando, nel realizzare un nostro semplice sogno che non pensavamo mai di poter realizzare. Abbiamo sempre creduto e sperato in una ripresa per tutti i negozi di Roccadaspide. Facciamo un grosso in bocca al lupo a tutti e vi aspettiamo per brindare"

Ma non dimentichiamo le nostre gioiellerie: "Gioielleria Rega" di Adriana Rega torna a "brillare" in piazza XX settembre. Tutti abbiamo bisogno di indossare un gioiello per sentirci sempre più preziose. La titolare dopo pochi giorni dall'apertura esprime un pensiero molto positivo: "Affrontare questo lungo periodo di chiusura non è stato facile. Abitudini lavorative consolidate da anni sono state sconvolte in un attimo. Per una persona come me, abituata a stare a contatto con la gente, questi due mesi sono stati interminabili, eppure sono passati. La riapertura ha riacceso il mio entusiasmo e la voglia di fare. Tante novità aspettano i miei clienti e io sarò pronta ad accoglierli col sorriso e la disponibilità di sempre!"

Roccadaspide torna a vivere, e con la città anche ogni singola persona.

Fabiola Scorziello

Lascia il tuo commento
commenti