Freelanceboard

Trova nuove opportunità di lavoro su Freelanceboard

Appena lanciato come start up, ti aiutiamo a capire meglio che cosa puoi trovare in questa community di valore che offre opportunità interessanti per diversi professionisti freelance.

Contenuti Suggeriti
Cilento lunedì 04 gennaio 2021
di La Redazione
freelance
freelance © n.c

Hai voglia di metterti in gioco, di rivalutare la tua carriera e cambiare il tuo destino imprenditoriale? Con il portale per freelance Freelanceboard.it hai questa possibilità. Puoi sperimentare un nuovo ruolo, quello di freelance che ricerca nuovi stimoli professionali o quello di azienda che ricerca collaborazioni valide, utili ad arrivare a un risultato in breve tempo.

Appena lanciato come start up, ti aiutiamo a capire meglio che cosa puoi trovare in questa community di valore che offre opportunità interessanti per diversi professionisti freelance.

Perché dire sì a una nuova opportunità di lavoro

Prima però una premessa. Se ti stai chiedendo perché dovresti lanciarti in una nuova avventura e registrarti a una piattaforma del genere, è probabile che dentro di te sia scattato qualcosa. Hai voglia di metterti in gioco, sei stanco di far parte di un team con cui collabori da anni, vuoi conoscere nuovi approcci lavorativi o semplicemente sei alienato dalla tua solita postazione al pc in un ufficio in cui collabori sempre con gli stessi colleghi da anni.

Perché lo sanno tutti, più menti insieme aiutano a pensare meglio ma se questo gruppo è sempre lo stesso, se ci si conosce da tempo, si tende a lavorare in modo più automatizzato, ci si spegne un po’. Alcuni lavori, infatti – e questo vale soprattutto per i lavori del mondo digitale – hanno necessità di nuovi stimoli; la persona stessa ne sente il bisogno per ritrovare nuova carica ed energie positive da spendere sul lavoro.

Far parte di una community come Freelanceboard aiuta proprio in questo: non ti preclude nulla, perché puoi continuare a far parte del tuo team di lavoro, ma ti dà accesso a nuove collaborazioni con colleghi o aziende con cui non saresti mai entrato in contatto.
È stimolante e smart, competitivo ma anche valido dal punto di vista della qualità delle proposte lavorative. Che poi sarai tu a scegliere a quale progetto candidarti e cosa accettare o meno ma una volta partita la collaborazione, rimetterai in moto la tua voglia di fare, la creatività che richiede il tuo ambito di lavoro.

Come funziona la piattaforma nella pratica

Far parte di Freelanceboard è davvero semplice, poiché è stato pensato per tutti, anche per chi è agli inizi della sua carriera da libero professionista.

Ti registri in pochi minuti dopo aver lasciato i tuoi dati. Una volta iscritto dovrai compilare la tua scheda profilo, una sorta di curriculum digitale in cui inserisci tutti gli elementi che per te sono utili per essere selezionato da un’azienda. Fai attenzione a questo aspetto perché è il più importante. Cura bene la presentazione di te, per renderla appetibile, diversa dai tuoi colleghi. Sii onesto in quello che dici di saper fare e non dimenticare nulla. Dagli anni di esperienza, alla competenza acquisita con lavori precedenti, agli studi fatti o alla formazione che nel tempo ti ha aiutato a essere un professionista conosciuto. Se sei agli inizi, non vale barare con titoli inesistenti: mostrare quello che sai fare davvero ti premierà subito con i primi feedback a lavoro finito. Prendi in carico il progetto che ti interessa, mostri quello che sai fare con la consegna del lavoro e ricevi un commento sul tuo operato. Quale miglior biglietto da visita per essere scelto se non questo?

Insomma, Freelanceboard è un invito a credere in se stessi, a rivalutare le proprie competenze. Invita a investire il proprio talento in progetti nuovi e stimolanti, per entrare a far parte di una community in cui si fa gruppo con un unico scopo: guadagnare per crescere.

Lascia il tuo commento
commenti