programmazione dell'​Associazione Culturale Galleria d’Arte “La Fancivlla Offerente”

OMAGGIO A “PAOLO DE MATTEIS”

Piano Vetrale 1662-Napoli 1728 “ Le Muse Cilentane ”

Cultura
Cilento giovedì 13 settembre 2018
di La Redazione
un quadro in esposizione
un quadro in esposizione © Unico settimanale





Albanella giugno-luglio 2018

Motivazione

Recita l’art. 4 dello statuto de “La Fanciulla Offerente” : L’Associazione intende promuovere la diffusione della cultura e dell’arte, quella della pittura in particolare. I suoi fini statutari saranno perseguiti attraverso iniziative,manifestazioni,eventi ed ogni altra forma culturale ritenuta idonea”.Un impegno che l’associazione fondata nell’anno 2009 ,ha sempre onorato con grande passione mantenendo viva e costante la sua presenzacon l’organizzazione di mostre e la realizzazione di progetti culturali che hanno visto la condivisione, la partecipazione e il patrocinio di molti enti ed istituzionietanti “novelli mecenati” che, condividendo l’oggetto sociale dell’associazione, non hanno voluto far mancare il loro decisivo contributo.

In questo spirito e con rinnovata fiducia l’associazione intende continuare ad onorare il suo statuto proponendo per l’estate dell’anno 2018 il seguente progetto.

“Le Muse Cilentane”

E’ notorio che Anticoli Corrado, un piccolo borgo della provincia romana, ha guadagnato la fama riconosciuta a livello internazionale, per essere stato, a far tempo già dall’ottocento, il paese scelto da famosi artisti italiani e stranieri per dipingere non solo le sue bellezze paesaggistiche ma anche e soprattutto i suoi cittadini che, sensibili al fascino dell’arte, volentieri si prestavano a fare loro da modelli. Grazie alla presenza delle opere lasciate in dono dai diversi artisti succedutisi nel tempo ne è derivata la nascita dell’attuale Civico Museo d’Arte Moderna e Contemporanea, il quale recentemente ha sentito il bisogno di onorare l’arte di tali maestri attraverso una mostra “Le Muse di Anticoli Corrado”

Su questo importante esempio anchel’Associazione Culturale“La Fanciulla Offerente” di Albanella, a fronte di tanto successo e di come nel tempo un paese abbia con l’arte e per l’arte potuto cambiare il proprio destino, propone in armonia con le precedenti manifestazioni, l’edizione delle “Muse Cilentane” allo scopo di favorire e veicolare il valore dell’arte.

E’ inutile insistere sull’importanza che una gestione intelligente, assennata e illuminata della cultura, possa creare anche un indotto economico a favore del territorio interessato.

Programma

L’evento si svolgerà in un arco di tempo di 7 giorni nel periodo di settembre che va dal giorno 20 al giorno 26 dell’anno 2018 e vedrà la partecipazione di 5 maestri pittori e scultori che ritrarranno donne di Albanellache si presteranno a fare loro da modelle.

Gli artisti potranno eseguire le loro opere in strutture adeguate allo scopo.

La Fanciulla Offerente si adopererà a reperire le modelle disponibili a posare per gli artisti.

Completata l’esecuzione delle opere, le stesse saranno esposte nella mostra inaugurale che si terrà l’ultimo giorno presso la sede della Galleria; con il consenso degli autori le stesse potranno rimanere esposte per un ulteriore durata di giorni 10.

Dell’evento sarà redatto un catalogo a testimoniare l’importanza di valide presenze artistiche sul nostro territorio.

Per la serena realizzazone di questo evento agli artisti che verranno da lontano, sarà offerta ospitalità da parte del comune di Albanella. Per valorizzare sempre più la figura dell importante maestro Paolo de Matteis i dipinti realizzatiper questo evento saranno esposte anche nel suo paese natale.

Il presidente

Arch. Francesca Cantalupo

Lascia il tuo commento
commenti