Come sosteneva Drucker: dietro ogni impresa di successo c’è qualcuno che ha preso una decisione coraggiosa.

Intervista a Biagio Carloni da Sapri a Milano per fare impresa

"Il Cilento rappresenta la mia terra, la mia cultura, i miei valori, la mia famiglia"

Economia
Cilento sabato 24 ottobre 2020
di Lucrezia Romussi
Biagio Carloni, imprenditore cilentano
Biagio Carloni, imprenditore cilentano © Unico

Biagio Carloni, imprenditore cilentano, di indiscusso successo nel settore alberghiero, ha risposto alle nostre domande con sincerità e gentilezza.

Quali sono le sue origini?

Sono nato a Sapri (Sa) circa 35 anni fa e ho vissuto nel cilento per circa 18 anni

Attualmente dove risiede?

Vivo a Milano

Di cosa si occupa?

Lavoro in un hotel a conduzione familiare

Come ha cominciato la sua carriera?

Ho studiato architettura a Milano e subito prima di laurearmi ho trovato lavoro in uno studio di architettura

Quali saranno secondo lei le conseguenze che questa drammatica pandemia avrà nel suo settore?

Posso già dirle che sono disastrose. Abbiamo perso il 100 % dell'occupazione. Fatturato crollato a zero già dal mese di Marzo. Non abbiamo richieste di prenotazioni.

Quali sono i suoi progetti futuri?

L'obiettivo è di salvare la nostra attività e cercare di renderla il più autonoma possibile

Ci racconta l'esperienza più bella che ha vissuto nel suo lavoro?

Ho avuto molte esperienze belle nel mio lavoro sia come architetto che come imprenditore. Al momento mi viene in mente il commento che mi fece un cliente quando finimmo di realizzare il suo ristorante, mi disse "mi hai reso la persona più felice del mondo" sono soddisfazioni che gratificano gli sforzi di ore di lavoro.

Cosa rappresenta per lei il Cilento?

Per me il cilento rappresenta la mia terra, la mia cultura, i miei valori, la mia famiglia. Anche se difficilmente ritornerò a viverci farà comunque parte di me per sempre.

Ringraziamo Biagio Carloni, perché come sosteneva Drucker dietro ogni impresa di successo c’è qualcuno che ha preso una decisione coraggiosa, ha mostrato coraggio e determinazione nel realizzare i propri sogni, divenendo così un esempio da seguire per grandi e giovani.


a cura di Lucrezia Romussi

Lascia il tuo commento
commenti