La parola crisi, che deriva dal greco Krisis, vuol dire propriamente "scelta".

Aiuto! C'è la crisi!

La parola “crisi” ha campeggiato sui titoli dei giornali, è stata usata in apertura dei TG ed anche sui social ha tenuto “banco” in occasione della “crisi di governo”.

I Piccoli
Cilento venerdì 19 febbraio 2021
di La Redazione
Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ed il nuovo presidente del Consiglio Mario Draghi
Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ed il nuovo presidente del Consiglio Mario Draghi © web

Ormai da anni sentiamo pronunciare la parola "crisi" piuttosto spesso: di crisi economiche, crisi pandemiche e crisi politiche ne sono pieni tv e giornali. Certo, non sembra una parola simpatica.

La crisi rappresenta un momento difficile, duro, spiacevole, e se ne farebbe volentieri a meno. Eppure la parola crisi, che deriva dal greco Krisis, vuol dire propriamente "scelta". Una parola che indica, perciò, rischio ed opportunità.

La parola “crisi” ha campeggiato sui titoli dei giornali, è stata usata in apertura dei TG ed anche sui social ha tenuto “banco” in occasione della “crisi di governo”. 

Infatti, il governo italiano, finora in carica, era guidato da Giuseppe Conte. È entrato in “crisi” e il presidente del Consiglio ha rassegnato le dimissioni nelle mani del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella come prevede la Costituzione della Repubblica Italiana. 

La rottura definitiva è arrivata con il Recovery Plan, ovvero il piano italiano per l'utilizzo dei fondi d'aiuto dell'Unione Europea, detto Recovery Fund. 

Sergio Mattarella ha incaricato Mario Draghi di provare a formare un governo istituzionale. 

La guida è affidata ad un uomo che ha ricoperto un ruolo molto importante a livello mondiale: è stato presidente della BCE (Banca Centrale Europea). 

Il nuovo primo ministro guiderà l’Italia da Palazzo Chigi, sede della Presidenza del Consiglio, che si trova in Piazza Colonna al centro di Roma e vicino agli palazzi dove hanno sede gli organi dello stato: Palazzo Montecitorio, sede della Camera dei deputati; Palazzo Madama, sede del Senato; Palazzo del Quirinale, sede della presidenza della Repubblica …

 

Lascia il tuo commento
commenti