In Giappone, dove si festeggia nel nostro stesso giorno, è tradizione donare alle madri un bel garofano rosso.

Un mondo di mamme

Etiopia, Egitto, Regno Unito, Giappone, Thailandia, Messico: come si festeggia nel mondo il giorno dedicato alle mamme.

I Piccoli
Cilento domenica 09 maggio 2021
di La Redazione
La festa della mamma nel mondo
La festa della mamma nel mondo © web

In Etiopia, ad esempio, la Festa della Mamma si festeggia sì la seconda domenica di maggio come da noi, ma la ricorrenza è "spalmata" su ben tre giorni di banchetti, balli e canti!

La festa assume così un'importanza particolare perché rientra nelle celebrazioni per la fine della stagione della pioggia e dunque tratta la madre non solo come donna, ma anche come simbolo di fertilità.

Anche in Egitto fino a pochi decenni fa una celebrazione simile alla Festa della Mamma si rifaceva alle vecchie tradizioni e il giorno scelto era accostato al culto di Iside, la Dea Madre della religione egizia. Dal 21 marzo 1956 però, una vera Festa della Mamma venne introdotta con il significato moderno.

Nel Regno Unito invece, la festa affonda le radici in un'usanza vecchia di secoli: il "Mothering Sunday"! In questa giornata molto speciale che cade ogni quarta domenica di Quaresima, i figli delle famiglie inglesi erano soliti impegnarsi nelle faccende domestiche, mentre i giovani lavoratori facevano ritorno alle case natali per stare con le loro mamme. Oggi la tradizione è ancora molto forte ed è norma che i figli preparino per le madri una torta molto particolare con canditi e uvetta.

In Giappone, dove si festeggia nel nostro stesso giorno, è tradizione donare alle madri un bel garofano rosso. 

In Thailandia la festa dedicata alle mamme cade il 12 agosto e coincide con il compleanno della regina Sirikit, madre dell'attuale sovrano re Vajiralongkorn. Durante questa giornata, l'intero paese è colorato da parate, decorazioni e spettacoli di ogni sorta.

Anche in Messico "El dia de la Madre" è una festa molto sentita e ogni 10 maggio, i figli portano a mangiar fuori le loro mamme, come a volerle "staccare" dalle incombenze del focolare e in ogni strada impazzano balli e canzoni popolari a tema!

 

Lascia il tuo commento
commenti