20 maggio: giornata mondiale delle api

Così piccole, così grandi

Dalle api dipende il 70% della produzione agricola mondiale, e quindi del cibo che arriva a tavola.

I Piccoli
Cilento giovedì 03 giugno 2021
di La Redazione
Il 20 maggio si celebra la Giornata Mondiale delle Api
Il 20 maggio si celebra la Giornata Mondiale delle Api © web

Il 20 maggio si celebra la Giornata mondiale delle api istituita nel 2017 in ricordo della data di nascita dello sloveno Anton Jansa, pioniere dell’apicoltura. 

L’ iniziativa mira a sensibilizzare i cittadini sull’importanza delle api e degli insetti impollinatori, sul loro contributo allo sviluppo sostenibile e alla biodiversità,  sottolineando il degrado degli ecosistemi che li sta portando all’estinzione, insieme all’uso di pesticidi. Nella giornata delle api il WWF rilancia la raccolta delle firme in difesa delle Strategie UE “Farm to Fork” e “Biodiversità 2030” che fissano importanti obiettivi per la conservazione delle api e altri insetti impollinatori: 

  1. la riduzione del 50% dei pesticidi
  2. la creazione di aree per la tutela della biodiversità nel 10% delle aree agricole 
  3. il 25% di superficie agricola certificata in biologico 

e questo entro il 2030.

L’88% di tutte le piante selvatiche con fiore sono legate all’impollinazione animale. Nello specifico dalle api dipende il 70% della produzione agricola mondiale, e quindi del cibo che arriva a tavola. 

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Alfonso D’Angelo ha scritto il 04 giugno 2021 alle 12:08 :

    Speriamo che gli uomini si contentino di quello che la terra offre loro spontaneamente. Mirare al di più significa accelerare l’auto distruzione Rispondi a Alfonso D’Angelo