​Quando lo zaino è troppo pesante, come portarlo per evitare errori? Ecco alcuni consigli

Come portare lo zaino nella maniera corretta

Non deve superare il 15% del tuo peso corporeo. Scegli uno zaino ergonomico, con spallacci ampi, imbottiti e regolabili, schienale imbottito, cintura in vita per distribuire il peso. Indossa sempre entrambi gli spallacci.

I Piccoli
Cilento giovedì 12 settembre 2019
di La Redazione
Zaino
Zaino © web

Quando inizia la scuola, si ripresenta il problema dello zaino troppo pesante e di come doverlo portare per evitare errori. Ecco alcuni consigli:

  • Non deve superare il 15% del tuo peso corporeo.
  • Scegli uno zaino ergonomico, con spallacci ampi, imbottiti e regolabili, schienale imbottito, cintura in vita per distribuire il peso.
  • Indossa sempre entrambi gli spallacci.
  • Regola gli spallacci in modo che la parte più bassa dello zaino non arrivi a più di 10 centimetri al di sotto della vita.
  • Posiziona i libri più pesanti nella parte a contatto con la schiena.
  • Riempi lo zaino con il resto, astuccio, quaderni, borraccia, in altezza e larghezza, mai in profondità.
  • Se il tuo zaino ha le cerniere per regolarlo in profondità, tienile chiuse.
  • Non correre e non fare sforzi quando hai lo zaino in spalla.
  • Utilizza lo zaino al massimo per 30 minuti totali al giorno.
  • Quando è possibile (es. sull’autobus o alla fermata) togli lo zaino dalle spalle.
  • Evita di usare il trolley per andare a scuola, provoca una scorretta postura mentre cammini.
Lascia il tuo commento
commenti