Il nome di Trentinara deriverebbe dai Trenta soldati che erano a guardia dell’acquedotto del borgo; secondo altre fonti, invece, la denominazione deriva dall’importo di Tre Denari, richiesto per attingere acqua dall’acquedotto

Trentinara

Risale al medioevo e un tempo era delimitato da Porta Soprana a Est e Porta Sottana a Nord-Est. Il centro storico è caratterizzato da viuzze in pietra, con palazzi dai bei portali in pietra locale, realizzati tra il XVIII e il XIX

I Piccoli
Cilento sabato 12 ottobre 2019
di La Redazione
Trentinara
Trentinara © web

Trentinara è un antico borgo medievale a 606 m sul livello del mare. Il borgo, fondato dai profughi di Paestum nel IX sec., è ubicato su una posizione privilegiata, con un ampio panorama sull’intero Golfo di Salerno, da Capri a Punta Licosa e al Monte Gelbison.

Il nome di Trentinara deriverebbe dai Trenta soldati che erano a guardia dell’acquedotto del borgo; secondo altre fonti, invece, la denominazione deriva dall’importo di Tre Denari, richiesto per attingere acqua dall’acquedotto.

Alcuni punti di interesse di Trentinara

Centro storico – Risale al medioevo e un tempo era delimitato da Porta Soprana a Est e Porta Sottana a Nord-Est. Il centro storico è caratterizzato da viuzze in pietra, con palazzi dai bei portali in pietra locale, realizzati tra il XVIII e il XIX sec.

La Via dell'Amore - È uno dei punti più caratteristici del borgo. Si tratta di un vicoletto decorato con maioliche dipinte da Sergio Vecchio, illustranti versi di famose poesie d’amore. Percorrendolo dalla piazza principale, si raggiunge uno strapiombo, dal quale si scorge la cosiddetta “Preta ‘ncatenata”, due enormi macigni, naturalmente incastrati tra loro, che, secondo la leggenda, sono la trasmutazione del Brigante Saul e della Marchesina Isabella, che, a causa di un amore impossibile, decisero di buttarsi nel vuoto proprio in quel punto.

Via Panoramica - Dalla “Preta ‘ncatenata”, parte un percorso panoramico che è intervallato da tre terrazze, denominate “Terrazza dell’Amore”, “Terrazza della Croce” e “Terrazza del Cilento”, dalle quale si scorgono magnifiche e ampie vedute, tra cui la zipline “Cilento in Volo”, che negli ultimi anni attrae turisti e appassionati del volo sospeso.

Lascia il tuo commento
commenti