La nostra vita futura dipende dal mare

Un tuffo nel Pianeta Oceano

Una goccia nel mare moltiplicato per milioni di gocce fa la differenza…

I Piccoli
Cilento martedì 11 agosto 2020
di Gina Chiacchiaro
​“Pianeta Oceano” di Mariasole Bianco pubblicato dalla Rizzoli
​“Pianeta Oceano” di Mariasole Bianco pubblicato dalla Rizzoli © Unico

“Pianeta Oceano” di Mariasole Bianco pubblicato dalla Rizzoli. È un libro dedicato alle nuove generazioni in cui si dice che la nostra vita dipende dal mare e che il mare dipende da noi. Il libro è un viaggio esplorativo che ci porta alla scoperta di vari ambienti marini e l’ultimo capitolo è dedicato alle escursioni.

«Lasciamo sopra di noi il rumore del vento e delle onde e cominciamo a scendere nel silenzio sospeso degli abissi. Eccolo, il profondo blu (…)». Inizia così l’incredibile viaggio dentro l’immenso pianeta azzurro a cui dobbiamo la nostra vita. Si tratta di un viaggio straordinario accompagnati da una guida d’eccezione, Mariasole Bianco, biologa marina e “ocean lovers” come ama definirsi.

L’oceano è l’habitat più vasto del nostro pianeta ma di esso ne conosciamo solo il 5% perché i nostri occhi si fermano alla sola superficie. Per questo dobbiamo immergerci e vedere ciò che il mare davvero rappresenta.

Fin dalle prime pagine si ha, infatti, l’impressione di pinneggiare accanto a Mariasole andando, guidati dalla sua voce, alla scoperta delle meraviglie che abitano il Pianeta Oceano.

“La nostra vita futura dipende dal mare perché, ad esempio, il 50% dell’ossigeno che noi respiriamo viene dal mare, che assorbe anche 1/3 dell’anidride carbonica presente nell’atmosfera, regola il clima, è fonte di lavoro, di cibo e condiziona le nostre vite in tutto e per tutto anche se non viviamo sul mare – afferma Mariasole – e noi nel nostro piccolo possiamo contribuire a proteggere il nostro mare ad esempio utilizzando la borraccia per bere risparmiamo plastica nel mare”.

Gina Chiacchiaro

Lascia il tuo commento
commenti