I 15 paesi del comprensorio non presentano primi cittadini donne.

Amministrazioni Vallo di Diano: età media di sindaci e consiglieri

Il sindaco più giovane del Vallo di Diano è Domenico Barba di Pertosa, con i suoi 37 anni. Il più anziano è, invece, Domenico Rubino di Sassano, di 69 anni.

Politica
Cilento venerdì 19 febbraio 2021
di Cono D'Elia
Vallo di Diano, veduta
Vallo di Diano, veduta © Unico

I consigli comunali più giovani e quelli con l’età media più alta, il sindaco più “fresco” e quello più “esperto”. C’è questo ed altro alla base dell’approfondimento odierno dedicato alle amministrazioni comunali del Vallo di Diano. 

I 15 paesi del comprensorio non presentano primi cittadini donne. L’unico ed ultimo rappresentante donna valdianese della categoria è stato Gianna Benvenga, alla guida dell’amministrazione di San Rufo dal 2004 al 2014.

Restando in tema sindaci, quelli che da più anni (consecutivi o non ) indossano la fascia tricolore, sono Domenico Quaranta, primo cittadino di San Pietro al Tanagro dal 2004 ad oggi, Michele Di Candia, alla guida di Teggiano dal 2004 al 2014 e dal 2016 al 2021 (quest’anno si tornerà al voto) e Raffaelle Accetta, a capo dell’amministrazione comunale di Monte San Giacomo dal 1993 al 1997 e dal 2011 ad oggi (quest’anno si tornerà al voto).

Il sindaco più giovane del Vallo di Diano è Domenico Barba di Pertosa, con i suoi 37 anni (eletto lo scorso anno) seguito da Giuseppe Rinaldi di Montesano sulla Marcellana (38 anni) e Giancarlo Guercio di Buonabitacolo (42).

Quello con più esperienza è, invece, Domenico Rubino di Sassano (69 anni). In seconda posizione si colloca Donato Pica di Sant’Arsenio (68) e in terza Vittorio Esposito di Sanza (66) e Carmine Adinolfi di Casalbuono (66). 

Il consiglio comunale valdianese più giovane è quello di Pertosa, con un’età media pari a 40,7 anni. Il paese delle Grotte precede San Pietro al Tanagro (41,6) e San Rufo (41,8).

L’età media più alta, invece, è quella dei consiglieri comunali rispettivamente di Sant’Arsenio (51 anni), Casalbuono (50,9) e Padula (50,8).

In merito ai singoli rappresentanti, la palma del consigliere comunale del Vallo di Diano in assoluto più giovane va a Luigi Biscotti, 25 anni di Sant’Arsenio. Sul secondo gradino del podio per “età verde” si piazza Luigi Tierno (26) di San Rufo e sul terzo, con 27 anni, Aldo Manno di M.S.Giacomo e Francesco Spinelli di Sala Consilina.

Il meno giovane è, invece, Vincenzo Cammarano, consigliere 71enne di Sassano, seguito da Andrea Vricella di Sant’Arsenio (70) e Giovanni Alliegro di Padula (67).

Qualcosa potrebbe cambiare tra qualche mese, quando andranno al voto, per rinnovare i consigli comunali, i comuni di Teggiano, Montesano S/M, Padula e Monte S.Giacomo.

Cono D’Elia

Lascia il tuo commento
commenti