Intervista Carlo Del Verme.

Tra i più giovani amministratori della Regione Campania: Carlo Del Verme.

" Sono dell’opinione che in questo ambito, le parole debbano corrispondere ad iniziative concrete..."

Politica
Cilento lunedì 15 giugno 2020
di Fabiola Scorziello
Carlo Del Verme.
Carlo Del Verme. © Unico

Carlo Del Verme titolare di un’agenzia di marketing ed amministratore comunale a Torchiara con deleghe alle politiche giovanili, allo sport e alle comunicazioni.

Classe ’96, il più giovane consigliere under ’30 della Regione Campania; da dove nasce la tua passione per la politica e il tuo territorio?

Sono felice di essere tra i più giovani amministratori della Regione Campania, da sempre ho coltivato la passione per le tematiche politiche e in particolare per le questioni inerenti il mio territorio.
La mia famiglia mi ha tramesso i principi della partecipazione attiva alla politica e dell’impegno territoriale sociale, stimolando in me l’approccio al dialogo, al confronto e alla condivisione.
Nel periodo scolastico ho mosso i miei primi passi quale rappresentante degli studenti dell’Ite Vico di Agropoli, ed essendo per mia natura e per mia formazione molto pratico ed esperto nella comunicazione col tempo sono riuscito a creare importanti relazioni con i miei coetanei, con i giovani trasmettendo loro tutti principi e le azioni che possono contribuire alla crescita della comunità giovanile territoriale.

Ideatore delle ” Cilentiadi “; l’idea nasce da giovane del territorio o come parte di un’amministrazione comunale?

Il progetto nasce per offrire al territorio Cilentano un evento che possa unire e mettere in competizione tutti i comuni del Cilento in diverse discipline sportive, una sorta di piccole Olimpiadi del Cilento.

L’idea nasce dal desiderio di condividere coi giovani in particolar modo col Forum Giovanile di Torchiara, un progetto che valorizzi il nostro splendido borgo, con la creazione di un vero e proprio villaggio sportivo all’interno dello Stadio Comunale che potesse ospitare giornalmente giovani e famiglie proveniente da tutto il Cilento.
L’amministrazione comunale di cui faccio parte ha pienamente sposato e incentivato l’iniziativa, fornendo tutte le risorse necessarie per la riuscita ottimale della manifestazione.
Dispiace che, causa Covid19, le Cilentiadi previste per Giugno 2020 non si possono disputare.
Avevamo raccolto già numerose entusiastiche adesioni da parte di molti comuni del Cilento, ma possiamo dire con forza che l’appuntamento e le emozioni sportive sono solo inviate al prossimo anno.

“Lista Civica Insieme” ,divenuta poi la maggioranza d’amministrazione all’interno del comune di Torchiara, che rapporti si hanno con la minoranza?

Mi sono candidato con altri giovani nella lista civica “Insieme” riscontrando un buon esito elettorale.
L’amministrazione comunale di Torchiara fortunatamente gode di un consiglio unito e coeso, formata da componenti d’esperienza che creano una base solida sui cui poter lavorare con serenità e collaborazione, e sulla guida saggia e brillante del Sindaco Massimo Farro.
Ritengo che da giovane ho tanto da imparare amministrativamente parlando, e un clima di serenità e un gruppo unito possono rappresentare una risorsa positiva.

Forum dei Giovani di Torchiara, lei come delegato alle politiche giovanili, sa darci anticipazioni sulle prossime iniziative?

Sono dell’opinione che in questo ambito, le parole debbano corrispondere ad iniziative concrete, e per questo sono orgogliosissimo che il Forum Giovanile di Torchiara e le politiche giovanili nello scorso mese hanno avuto l’esito positivo del progetto “Giovani in Comune” finanziato e concesso dalla Regione Campania, un risultato pregevole che ci rende soddisfatti, considerato che hanno ottenuto il finanziamento solo 14 comuni.
Tra i miei obiettivi c’era quello di favorire nei ragazzi partecipanti la consapevolezza dei propri diritti e il riconoscimento delle proprie potenzialità ed interessi personali, attraverso il lavoro di gruppo e la presa di responsabilità; -avvicinare i giovani alle istituzioni; - abbattere la disaffezione e la sfiducia nella politica, posso dire che in virtù dei risultati del Forum si stanno facendo dunque notevoli passi in avanti.
Nel progetto “Giovani in Comune” vi posso preannunciare che rientrano il Premio Eccellenze Giovanili in programma per il prossimo Agosto, le Cilentiadi e un cortometraggio che avrà come tematica i Social network aspetti positivi e negativi, in questo settore posso sicuramente dare il mio contributo dato che da un punto di vista professionale sono un Social Media Manager.



Lascia il tuo commento
commenti