Oricchio: “Passi in avanti anche nella clinica”

Polla, gli esperti discutono di medicina trasfusionale.

La giornata ha rappresentato un punto di incontro determinato da un aumento maggiore di valenza per i relatori presenti come il dottor Giuseppe Pipolo che ha parlato dell’autosufficienza in campo trasfusionale cosa significa...

Sanità
Cilento mercoledì 15 maggio 2019
di Antonella Citro
Ospedale di Polla
Ospedale di Polla © n. c.

“Progettualità in medicina trasfusionale” è il titolo dell’incontro tenuto nella sala convegni “G. Roccamonte” dell’ospedale di Polla. <>. La giornata ha rappresentato un punto di incontro determinato da un aumento maggiore di valenza per i relatori presenti come il dottor Giuseppe Pipolo che ha parlato dell’autosufficienza in campo trasfusionale cosa significa e come si ottiene, i dottori Oricchio e Virginia Tagliamonte hanno discusso di come migliorare la qualità dei prodotti, concentrato eritrocitario, plasma, piastrine, l’aferesi produttiva. Il dottor Pietro Concilio sulla raccolta CSE periferiche, la dottoressa Solaria Piscitelli sulla procedura PBM e appropriatezza delle richieste. Nella seconda sessione la dottoressa Flora Arvonio e il dottor Antonio Caronna hanno parlato della medicina rigenerativa, Oricchio dell’attività clinica: nuovi orizzonti del centro trasfusionale e infine a cura dei responsabili UdR e SIT ASL di Salerno si è tenuta una tavola rotonda sulla criticità sangue: unità di raccolta e servizi trasfusionali a confronto. <>. Il prossimo appuntamento in agenda è fissato invece al 25 giugno.

Lascia il tuo commento
commenti