"Crediamo che costruire un’infrastruttura capillare su tutto il territorio nazionale faciliti la scelta di muoversi in elettrico."

MOBILITA’ ELETTRICA: A DISPOSIZIONE DEI CLIENTI DI CONVERGENZE 12.000 NUOVI PUNTI DI RICARICA

I punti di ricarica Enel X diventano nuovi punti di accesso per i clienti Convergenze, affiancandosi al network di colonnine di ricarica per auto elettriche EVO di proprietà.

Servizi
Cilento martedì 30 marzo 2021
di La Redazione
MOBILITA’ ELETTRICA: A DISPOSIZIONE DEI CLIENTI DI CONVERGENZE 12.000 NUOVI PUNTI DI RICARICA
MOBILITA’ ELETTRICA: A DISPOSIZIONE DEI CLIENTI DI CONVERGENZE 12.000 NUOVI PUNTI DI RICARICA © web

Convergenze S.p.A. Società Benefit (AIM: CVG), operatore di tecnologia integrato attivo nei settori Telecomunicazioni ed Energia 100% green, presente sul territorio nazionale con punti di ricarica per auto elettriche attraverso il brevettato network EVO (Electric Vehicle Only), comunica di aver firmato un accordo di interoperabilità con Enel X, per consentire ai propri clienti di ricaricare i propri veicoli sulla rete pubblica di Enel X. Grazie a questo accordo i clienti di Convergenze potranno accedere agli oltre 12.000 punti di ricarica gestiti da Enel X e distribuiti su tutto il territorio nazionale. Le infrastrutture di ricarica Enel X abiliteranno la ricarica anche ai possessori della EVO Card di Convergenze e ai loro smartphone. Per il pagamento, i clienti potranno utilizzare anche la soluzione Amazon Pay, introdotta di recente come nuovo metodo di pagamento di tutti i servizi Convergenze. I punti di ricarica Enel X diventano dunque nuovi punti di accesso per i clienti Convergenze, affiancandosi al network di colonnine di ricarica per auto elettriche EVO di proprietà, per il quale Convergenze, nel 2019, ha ottenuto il brevetto d’invenzione industriale. Sono 9 i punti di ricarica già attivi nelle province di Salerno e Napoli, 5 in corso di installazione tra le province di Salerno, Napoli ed Avellino, e 2 postazioni EVO Station (colonnina di ricarica per privati e aziende) installate presso strutture ricettive in Campania. L’espansione del network è costante, come testimonia anche la recente messa in funzione nel mese di marzo di due colonnine, rispettivamente a Sant’Antonio Abate (NA) e ad Agropoli, frazione di Mattine (SA), oltre che dai numerosi accordi già esistenti per la realizzazione di nuove postazioni. “Questo accordo è un passo importante nel processo di affermazione della mobilità elettrica in Italia. – ha sottolineato Rosario Pingaro, Amministratore Delegato di Convergenze - Crediamo che costruire un’infrastruttura capillare su tutto il territorio nazionale faciliti la scelta di muoversi in elettrico per i singoli, e l’intervento di operatori del calibro di Enel X è determinante in questo. Siamo orgogliosi di tale accordo, che crediamo contribuirà in modo positivo alla crescita del nostro business, grazie alle previsioni di espansione futura del network EVO e all’ampliamento della nostra base clienti, dati anche dall’entrata dei clienti di Enel X”.  

 

Lascia il tuo commento
commenti