AGHÈL uno dei musicisti più eclettici del Cilento dal vivo a Palinuro venerdì 23 novembre

Angelo D'Ambrosio, in arte Aghèl

Attualmente Aghèl è impegnato a portare in giro il suo nuovo progetto solista, Atomoon, una miscela di stili e generi musicali indefinibile, che va dal prog ’70 alla musica etnica, contraddistinta dal cantato in dialetto cilentano

Spettacolo
Cilento lunedì 19 novembre 2018
di La Redazione
Nome d’arte dietro cui si cela Angelo D’Ambrosio, Aghèl
Nome d’arte dietro cui si cela Angelo D’Ambrosio, Aghèl © n.c.

Negli anni si divide fra la musica su palco e la composizione in studio, lavorando anche a due colonne sonore (“More than a Chinese wing” 2005 di Ugo Leo e “Nell’ordine delle cose” di Andrea Zuliani).

Fervida anche la sua attività come session man, collaborando, negli anni, con artisti quali Marco Bruno, Angelo Loia e Piera Lombardi.

Attualmente Aghèl è impegnato a portare in giro il suo nuovo progetto solista, Atomoon, una miscela di stili e generi musicali indefinibile, che va dal prog ’70 alla musica etnica, contraddistinta dal cantato in dialetto cilentano.

Aghèl porterà la sua musica a Palinuro, alla vineria Hope, venerdì 23 novemebre, in un excursus che abbraccerà tutti suoi progetti.

VIDEO

Lascia il tuo commento
commenti