Da venerdì a domenica il Campionato nazionale di Atletica under 18

Lungo weekend di grande sport ad Agropoli

Le sfide che animeranno lo stadio Raffaele Guariglia si coloreranno di prospettive azzurre, perché a livello internazionale manca soltanto un mese al Festival olimpico della gioventù europea (Eyof) che dal 21 al 27 luglio...

Sport
Cilento venerdì 21 giugno 2019
di La Redazione
Manifesto evento
Manifesto evento © Unico

La città di Agropoli è pronta a vivere un altro lungo weekend di grande sport. Da venerdì 21 giugno a domenica 23 giugno si accendono i riflettori sul Campionato nazionale di Atletica categoria Allievi (under 18). Tre intense giornate di gare che vedranno competere tanti giovani talenti a caccia dei titoli nazionali, sulla pista intitolata a Pietro Mennea, presso l’impianto sportivo “Guariglia”. Sono attese circa 4.500 persone ad Agropoli, tra atleti ed accompagnatori. Sono oltre duemila gli atleti-gara: per la precisione sono 2.035 (984 uomini e 1.051 donne) in rappresentanza di 329 società, provenienti, appunto, da tutta Italia. In palio ci sono complessivamente 42 titoli, equamente suddivisi al maschile e al femminile, comprese le prove multiple. Sarà la 54esima edizione della rassegna, la prima in Campania. La città di Agropoli torna a ospitare un campionato italiano dopo che si è svolto quello juniores e promesse la scorsa stagione. Stavolta in quella che è la porta del Cilento tocca ai più giovani, gli allievi, nati nel 2002 e nel 2003.

Le sfide che animeranno lo stadio Raffaele Guariglia si coloreranno di prospettive azzurre, perché a livello internazionale manca soltanto un mese al Festival olimpico della gioventù europea (Eyof) che dal 21 al 27 luglio si svolgerà a Baku, in Azerbaijan, e tornerà ad essere dedicato agli under 18, ma qualcuno avrà nel mirino anche gli Europei under 20 a Boras (Svezia, 18-21 luglio). Per chi entra quest’anno nella categoria, potrà esserci l’obiettivo degli Europei under 18 tra un anno in Italia, a Rieti. Le gare inizieranno venerdì 21 giugno alle ore 10.00 e andranno avanti fino alle 21.00, proseguiranno sabato dalle 9.00 alle 20.30 e poi domenica dalle 9.30 alle 14.00.

DIRETTA STREAMING - Sarà possibile seguire la manifestazione anche in diretta video streaming su atletica.tv nelle tre giornate di gare.

«Un nuovo evento di rilevanza nazionale – afferma il sindaco Adamo Coppola – si svolgerà nel prossimo weekend ad Agropoli che si dimostra sempre più riferimento nell’ambito sportivo, nel Salernitano e non solo. Siamo lieti di ospitare il Campionato nazionale under 18 di Atletica, che vedrà migliaia di persone ad Agropoli, tra atleti in gara e accompagnatori. Positivo anche il riscontro per le strutture ricettive, che registrano quasi nella totalità il tutto esaurito e certamente avranno un ottimo risultato anche le attività commerciali».

«Ancora una volta – dichiara Giuseppe Cammarota, consigliere con delega allo Sport - Agropoli si dimostra “Città dello Sport”, grazie all’impiantistica sportiva di cui è dotata. Ospitare i Campionati nazionali di Atletica under 18 è per noi motivo di orgoglio. Lo sport costituisce una leva importante anche per il turismo, andando a coprire periodi in cui lo stesso non risulta pienamente vivace».

«E’ un grande onore – afferma Angelo Palmieri, presidente dell’ASD Atletica Agropoli – ritrovarsi a parlare di Campionati italiani e di grande atletica ad Agropoli. Segno che il lavoro fatto negli anni, continua a dare i suoi frutti, a livello nazionale ed anche internazionale. Abbiamo una Ferrari blu rappresentata dalla pista intitolata al grande Pietro Mennea, sulla quale si svolgerà un evento di vaste proporzioni anche a livello turistico, che porterà ad Agropoli 4.500 persone per tre giorni, tra i quali oltre 2.000 atleti, che coloreranno di azzurro e porteranno un’ondata di agonismo pazzesca. I vincitori andranno direttamente agli Europei under 18 e potranno anche ambire agli under 20. In bocca al lupo agli atleti, un ringraziamento all’Amministrazione comunale che continua a credere nel nostro progetto, allo staff va invece un augurio di buon lavoro». Quindi conclude: «rivolgo un invito agli agropolesi a venire allo stadio per vivere il puro spettacolo dell’atletica».

Lascia il tuo commento
commenti