Arrivati ​​nei pressi del ponte che fa succedere il fiume alla strada SS 19...

Il Cammino del Parco

4^ tappa Sicignano degli Alburni - Grotte dell'Angelo di Pertosa e Auletta 25 agosto 2021.

Turismo
Cilento sabato 09 ottobre 2021
di Bartolo Scandizzo
Il Cammino Quarta tappa
Il Cammino Quarta tappa © Unico Settimanale

Il percorso si snoda tutto lungo la SS 19, la vecchia carrabile preesistente all'autostrada SA-RC che, per lungo tempo, è stata chiusa a causa di una frana che ha risucchiato la strada in più punti nel fiume Tanagro che la fiancheggia. i lavori di inizio sono quasi al termine... il lungo e noioso lungo linea, tutto in discesa, facilita la ripresa del Cammino dando modo ai muscoli delle gambe di scaricare parte della fatiche delle prime tappe. qualche tornante ci ricorda che non sarà sempre così. superato l'incrocio con la strada che proviene da Petina, sulla destra, si trova la bella e antica fontana voluta a da Ferdinando IV di Borbone per dare ristoro a quanti scendevano e risalivano dalle Calabrie.

Anche noi non ci facciamo scappare l'occasione per rigenerare le nostre riserve d'Acqua e per rinfrescarci. la temperatura ricomincia ad alzarsi ma non tornerà a sforare i picchi dei giorni precedenti fino alla fine del nostro progetto di viaggio. a sinistra ci accompagna il Tanagro, a destra gli strapiombi del lato Nord dei monti Alburni. Oltre il fiume, sulle colline che si alzano sull'altra sponda si stende sornione il borgo si Auletta. Arrivati ​​nei pressi del ponte che fa succedere il fiume alla strada SS 19, svoltiamo a destra e risaliamo la collina per poter giungere direttamente nei pressi della Grotte dell'Angelo, senza dover camminare sulla strada statale. l'ombreggiamento prodotto dalla vegetazione ci difende dal sole oramai allo zenit. i pali che reggono la linea elettrica che parte dalla grande centrale idroelettrica realizzata a valle dell'ingresso delle Grotte, ci annuncia che siamo arrivati ​​a destinazione. Il grande piazzale è presidiato da un desk di accoglienza dove vengono sbrigate le formalità necessarie di riconoscimento e di verifica del Green pass, e poi entriamo nel bar - ristoro per consumare un klik lung. 

Dopo un breve riposo presso l'hotel Zi Marianna, dove sono già arrivati ​​i nostri bagagli, si torna alla Grotte per la visita che mantiene le promesse ...

La serata, si conclude con un'ottima cena presso l'hotel e poi una visita al borgo di Pertosa.

Lascia il tuo commento
commenti