Frozen, una storia per grandi e piccini, una fiaba senza tempo

Speleo-teatro nelle grotte di Pertosa-Auletta

Nel cuore della montagna si è rivissuta la magia di Frozen e, passeggiando lungo i comodi camminamenti delle Grotte, si è assistito alla storia di Elsa e Anna, ai loro sogni e ai loro problemi.

Turismo
Cilento lunedì 07 gennaio 2019
di Massimiliano De Paola
Frozen
Frozen © Unico

Domenica 23 dicembre 2018 sono tornati gli spettacoli targati Il Demiurgo nelle Grotte di Pertosa-Auletta con uno spettacolo adatto a tutti perché capace di coniugare ironia e fantasia.

Nel cuore della montagna si è rivissuta la magia di Frozen e, passeggiando lungo i comodi camminamenti delle Grotte, si è assistito alla storia di Elsa e Anna, ai loro sogni e ai loro problemi.

La storia di Frozen si ispira alla fiaba di C. H. Andersen, La Regina delle nevi, ed è uno spettacolo rivolto ad ogni fascia d’età e ad ogni tipo di pubblico, per la capacità di coniugare poesia e ironia. È una fiaba senza tempo che racconta i sogni e le speranze di due giovani principesse, Elsa e Anna, alle prese con congiure di palazzo, maledizioni, amori e cambiamenti.

Nel corso dell’evento, il pubblico si è potuto spostare in un innevato e suggestivo mondo sotterraneo, in cui gli spettatori si sono immersi nella storia, viaggiando nel ventre della terra, navigando sul fiume Negro e muovendosi assieme agli attori.

Hanno fatto parte del cast, Francesca Romana Snappy Bergamo, Chiara Vitiello, Antonio Trino, Franco Nappi, Daniele Acerra, Chiara Di Bernardo.

Regia e drammaturgia di Francescoantonio Nappi.

Per info e prenotazioni: 0975 397037 - prenotazioni@fondazionemida.it.

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette