IL PUNTO DI VISTA ECONOMICO di Antonio Marino, Direttore della Bcc di Aquara Leggi tutti gli articoli

La Rubrica

Per noi il futuro è ieri, amiamo essere avanguardisti di pensiero ed azione.

La mission di BCC Aquara si conferma con successo e perseveranza anche in questi anni critici sotto il profilo politico, economico e sociale.

Nell’attuale scenario di confusione, destabilizzazione e sfiducia BCC Aquara fa emergere l’ingegno, la capacità di reinventarsi mettendo in campo nuove energie e offrendo reali opportunità. Da spazio ai giovani con l’obiettivo di accoglierli nelle compagini sociali sviluppando la diffusione e la cultura dell’imprenditorialità e cooperazione.

BCC Aquara vuole essere l’esperienza responsabile di creatività e competenze in campo per generare fiducia e favorire occupazione dando un futuro ad un territorio ricco di talenti.

Per contrastare gli scenari europei, BCC Aquara sceglie strategicamente di far parte di una rete governata da uno schema di protezione istituzionale che costituisce un presidio di coesione tutela e auto-organizzazione.

BCC Aquara mira ad operare con maggiore incisività ed premura al riposizionamento del modello di business dalla “gestione denaro” alla “gestione servizi” investendo in cultura, formazione, organizzazione, competenza manageriale a tutti i livelli e valorizzando tutte le sinergie di settore.

L'Autore

La prima realtà bancaria di Aquara nasce come “Cassa Agraria di Prestiti di Risveglio Agricolo” trasformata in "Cassa Rurale ed Artigiana" nel 1938 ed operativa fino al 1975.
Si costituisce come attuale BCC Aquara nel 18 Maggio 1978 per volontà di 199 soci con sede nei locali di Via Garibaldi. Nel 1985 cresce in volume di affari ed in organico e si trasferisce nell'attuale sede più ampia e confortevole.
La BCC Aquara contribuisce anno dopo anno, allo sviluppo e visibilità del piccolo paese di Aquara dal quale ha preso vita l’idea di un progetto ambizioso ed avanguardistico in continua evoluzione che le fa conquistare una posizione di rilievo tra le realtà del Credito Cooperativo in Campania.

Gli ultimi articoli di IL PUNTO DI VISTA ECONOMICOVedi tutti

Primo compleanno per la Sede Amministrativa

mercoledì 18 settembre 2019
Gli uffici amministrativi della Banca, a 12 mesi di distanza dal taglio del nastro, risultano più facilmente raggiungibili e in posizione baricentrica rispetto alle filiali

Credito cooperativo, il rischio è la riforma

mercoledì 18 settembre 2019
Antonio Marino, direttore Bcc di Aquara: la mutualità per i territori del Sud non va vanificata dalle capogruppo bancarie

Diario Bcc - nota stampa

mercoledì 11 settembre 2019
La Banca che viaggia

Diario Bcc

giovedì 5 settembre 2019
Cresce la zona di competenza territoriale della Bcc di Aquara
Altri articoli
Gli articoli più letti