N° 16 - maggio 2004

Come eravamo ...

ARCHIVIO UNICO Vent'anni della nostra storia
Cilento - venerdì 31 gennaio 2020
Il Valcalore 15 maggio 04 copertina
Il Valcalore 15 maggio 04 copertina © Unico

VALCALORE N°16 del 15/05/2004

https://www.unicosettimanale.it/pdf/644/v_1604

INTERVISTE A:

Antonio D’Angelo, presidente dell’associazione A.R.C. (Albanella, Roccadaspide, Castelcivita): “Fare turismo nelle nostre zone si può. Marciando divisi ma colpendo uniti!”;

Antonietta Desimone, moglie del candidato a sindaco di Capaccio e del centrosinistra Pietro Desimone: “Semplice e profondo, molto sensibile e ricco di umanità. Inoltre pignolo ed equilibrato.”;

Tommaso Podeia, presidente di Parco Solare (una società partner del PNCVD per le fonti energetiche rinnovabili): “Rofrano, il bosco fonte di energia.” (Centrali termo-elettrice a biomasse da legno vergine e da scarti della produzione agricola.)

CALORE-ALBURNI

Bartolo Scandizzo: “Aquara e Laurino: una sola banca.” (Marcia incalzante verso la fusione a “freddo” per consolidarsi nella classe media.)

CILENTO E TURISMO

Francesco Desiderio: “Il mondo scopre e compra il Cilento.”

Raffaele Greco: “Palinuro è Made in Germany” (Ad attrarre gli stranieri le bellezze culturali e naturalistiche del Cilento.)

Ciro Troccoli: “Grandi potenzialità ma scarsa programmazione.” (Inchiesta sulle opportunità di sviluppo dello scalo portuale di Agropoli.)

CILENTO E CULTURA

Cosmo Schiavo: “Morte annunciata delle tradizioni cilentane.” (Una lettera aperta.)

“Leone di Caprera: la scommessa di Pino Veneroso.” (Il velista cilentano torna sulle rotte garibaldine ed è ripreso dalle telecamere di Rai International.)

ROCCADASPIDE

Francesca Pazzanese: “Dopo la manifestazione tante promesse e poche rassicurazioni per l’ospedale di Roccadaspide.”

VIAGGI ED ASSAGGI

Diodato Buonora: “Feudi, dove il vino ascolta la musica.” (Zuppa di fagioli con l’origano.)

Lascia il tuo commento
commenti