Dopo l’importante vittoria rimediata domenica scorsa contro Maddaloni, i cilentani sfideranno, nella seconda gara consecutiva tra le mura amiche, la compagine partenopea che è a secco di punti da due gare

La New Basket Agropoli domenica al Pala Di Concilio sfida Cercola

La compagine di coach Lepre, che ha visto in settimana l’arrivo di Armando Buldo, ala che andrà ad arricchire il roster, non può più permettersi passi falsi, dopo le due sconfitte consecutive delle scorse settimane.

Basket
Cilento venerdì 31 gennaio 2020
di La Redazione
Alex Ouandie
Alex Ouandie © Unico

La New Basket Agropoli cerca conferme nella sfida di domenica 2 febbraio quando affronterà Cercola nella 14esima gara della stagione. Dopo l’importante vittoria rimediata domenica scorsa contro Maddaloni, i cilentani sfideranno, nella seconda gara consecutiva tra le mura amiche, la compagine partenopea che è a secco di punti da due gare. La compagine di coach Lepre, che ha visto in settimana l’arrivo di Armando Buldo, ala che andrà ad arricchire il roster, non può più permettersi passi falsi, dopo le due sconfitte consecutive delle scorse settimane, al fine di poter proseguire il cammino verso la testa della classifica. La gara di Coppa Campania vinta contro Caserta e quella della regular season in cui i delfini l’hanno spuntata con un largo margine contro San Michele Maddaloni, hanno mostrato che la fase negativa è alle spalle e che la strada a venire fa ben sperare. Ma guai a distrarsi. L’appuntamento è alle ore 18 al Pala Di Concilio di Agropoli.

Queste le parole di coach Franco Lepre in vista del match: «Domenica giochiamo la seconda partita casalinga consecutiva. Vogliamo partire dalle tante cose buone fatte nella gara con Maddaloni. Affrontiamo Cercola che é una buonissima squadra, molto atletica e molto aggressiva, fanno una pallacanestro molto intensa sia in fase offensiva che difensiva, hanno come terminali offensivi le due guardie Molinari e Greco. Dobbiamo essere bravi a restare attenti e concentrati per tutti i 40 minuti, solo in questo modo le nostre qualità potranno risultare decisive. Ci siamo allenati bene in settimana disputando anche un amichevole. Dobbiamo inserire nei nostri meccanismi anche il nostro nuovo acquisto Armando Buldo, proveniente da Alessandria in serie B, che ci potrà dare una grande mano soprattutto sotto canestro. Per il resto – conclude - ad eccezione di Popov, fermo per infortunio, i ragazzi sono tutti disponibili e pronti».

Lascia il tuo commento
commenti