Ci auguriamo che il 2020 sia per tutti un anno in cui si possa avere piena consapevolezza del rischio che corre la Terra e quindi modificare le proprie cattive abitudini adottando un modello di vita più sostenibile

Buon 2020

È sorprendente riscoprire che fin dall’antica Roma, già Plinio il Vecchio evidenziava lo sfruttamento indiscriminato del nostro pianeta, oltre a constatare l’inquinamento che l’uomo già procurava.

I Piccoli
Cilento martedì 14 gennaio 2020
di La Redazione
Sfruttamento indiscriminato del nostro pianeta
Sfruttamento indiscriminato del nostro pianeta © web

Come augurio per il nuovo anno, Radio Capital e Greenpeace lanciano un radiomessaggio per sensibilizzare tutti gli ascoltatori e sostenitori della famosa organizzazione ambientalista. E per farlo utilizzano un testo tratto dalla “Naturalis Historia” di Plinio il Vecchio, risalente al primo secolo Dopo Cristo.

È sorprendente riscoprire che fin dall’antica Roma l’autore evidenziava lo sfruttamento indiscriminato del nostro pianeta, oltre a constatare l’inquinamento che l’uomo già procurava.

Ci auguriamo che il 2020 sia per tutti un anno in cui si possa avere piena consapevolezza del rischio che corre la Terra e quindi modificare le proprie cattive abitudini adottando un modello di vita più sostenibile.

Lascia il tuo commento
commenti