Il mandolino "russo"

​Che cos’è la balalaika?

Lo strumento a corde tipico della tradizione russa, sul quale sono state composte le canzonette più popolari dell'Est Europa

I Piccoli
Cilento martedì 23 giugno 2020
di Gina Chiacchiaro
Come si suona la balalaika
Come si suona la balalaika © web

La balalaika è uno strumento musicale a corde tipico della tradizione russa. La sua forma è simile a quella di un liuto triangolare, con l’ampia cassa armonica, le cui dimensioni possono variare, che diffonde il suono provato dal movimento delle tre corde di budello o metallo. Il suono ricorda quello di un mandolino, benché con caratteristiche del tutto uniche e riconducibili solo a questo strumento, che ricalca la tradizione popolare del folklore russo. Il nome dovrebbe derivare dal verbo slavo “balovat” che si può tradurre come “scherzare”. La balalaika era infatti lo strumento di ogni festa danzante e sulle sue note sono stati composte alcune delle canzoni e canzonette popolari più famose dell’Est Europa.

Lascia il tuo commento
commenti