Intervista al titolare Antonio Addesso

Terre del Basso Tanagro: agricoltura, e-commerce e integrazione

Al centro dell’attività quotidiana c’è la produzione dei ‘frutti’ dei terreni del posto e la relativa presentazione degli stessi sul sito web dell’azienda, con la possibilità di acquistarli attraverso l’attività di e-commerce.

Attualità
Cilento mercoledì 04 dicembre 2019
di Massimiliano De Paola
Intervista al titolare Antonio Addesso
Intervista al titolare Antonio Addesso © Unico

Terre del Basso Tanagro è un’azienda agricola a conduzione familiare che opera nell’area del Tanagro, in provincia di Salerno. Al centro dell’attività quotidiana c’è la produzione dei ‘frutti’ dei terreni del posto e la relativa presentazione degli stessi sul sito web dell’azienda, con la possibilità di acquistarli attraverso l’attività di e-commerce. Per saperne di più, abbiamo posto delle domande al titolare dell’azienda Antonio Addesso.

In cosa consiste l’attività quotidiana di Terre del Basso Tanagro?

Ci occupiamo della produzione e vendita di prodotti. E nello specifico di carciofo bianco, fagiolo tondino bianco e olio Evo. Ma non solo produzione. Il nostro obiettivo, infatti, è anche quello di promuovere il territorio dal punto di vista turistico ed enogastronomico.

Quali sono le difficoltà principali di un’azienda agricola? E nello specifico della vostra?

Le difficoltà generali, relative alla produzione e vendita agricola, sono legate al prezzo dei prodotti. I prodotti di nicchia e di alta qualità, infatti, spesso finiscono per cozzare con le richieste di prezzi bassi, anche alla luce delle diffuse difficoltà economiche. Per quanto riguarda la nostra realtà, essendo a conduzione familiare, non abbiamo troppe spese e possiamo offrire qualità a prezzi vantaggiosi.

Quali, invece, le maggiori soddisfazioni?

Le soddisfazioni sono dovute, in particolare, alle vendite. Devo dire che tutti si dicono soddisfatti delle caratteristiche e della qualità dei prodotti agricoli ed anche del modo in cui sono proposti, rappresentati e confezionati.

Oltre alle produzioni e alla vendita online, c’è l’obiettivo di collaborare con altre realtà e coinvolgere anche altre persone?

E’ stata sempre presente in me la tendenza ad aggregare e ad includere più realtà possibili sotto un unico nome. Questo affinché si possa tutelare l’univocità dei prodotti agricoli, in termini di sapore e qualità e non si generi confusione nel consumatore. Lo stare insieme non è sempre semplice, ma è un grande segno di forza. I limiti spesso sono legati al frazionamento, mentre la cooperazione potrebbe notevolmente facilitare tutto il processo, vendita compresa.

Com’è possibile acquistare i prodotti?

E’ possibile acquistarli direttamente presso l’azienda oppure attraverso il sito web https://www.terredelbassotanagro.it/

Quali sono i vantaggi di acquistare online?

C’è la possibilità di visionare tutto ciò che si vuole, quando si vuole e di scegliere ed acquistare il prodotto preferito da ogni parte del mondo.

Qual è il bilancio dall’inizio dell’attività fino ad oggi?

Parlare di bilancio è prematuro, considerando che tutto è ancora in espansione. Posso dire che dopo l’investimento iniziale, stiamo cominciando a raccogliere i frutti. Ma tanto ancora c’è da fare.

Lascia il tuo commento
commenti