L’autostrada arriva a Trentinara, quella informatica

Convergenze abbatte la barriera del digital divide

Carione: Trentinara si attrezza per il futuro con un nuovo tassello con il completamento della posa della fibra

Economia
Cilento venerdì 16 agosto 2019
di Bartolo Scandizzo
Pingaro, Carione e Fraiese
Pingaro, Carione e Fraiese © Unico

Dopo il metano a Trentinara arriva Confibra di Convergenze che è l’autostrada informatica indispensabile per consentire a persone e aziende di restare dove più gli piace a vivere la propria esistenza senza dover andare a cercarsi altrove le condizioni migliori per lavorare, mentre quelle relative alla qualità della vita del diamo per scontate.

Rosario Pingaro e Rosario Carion sono un bell’esempio di Cooperazione tra pubblico e privato che insieme hanno portato a casa dei Trentinaresi la linea veloce che consentirà a persone e aziende di avere una marcia in più.

A Trentinara da oggi in avanti si porteranno insediare aziende con alto contenuto tecnologico e, per questo, il territorio diventerà ancora più attrattivo. Pingaro promette altri investimenti nel paese del “pane” come l’istallazione di Una colonnina EVO per la ricaricabile fa elettronica delle auto.

Il “prototipo” Trentinara sarà replicato anche in altre realtà come Albanella, Roccadaspide, Castel San Lorenzo e via via fino a dotare tutti i comuni di un’infrastruttura basilre non solo a trattenere chi vive ancore nella aree interne ma anche per attrarre nuovi residenti e aziende che cercano condizioni ambientali e servizi a misura di persone.

Lascia il tuo commento
commenti