Alga spirulina: alimento funzionale

Alga spirulina: alimento funzionale

L'alga spirulina, per le sue proprietà nutrizionali, presenta molti benefici. Rientra nei superalimenti, tanto da aver attratto le grandi organizzazioni internazionali

Cilento - giovedì 02 luglio 2020
Alga spirulina
Alga spirulina © Web

L'alga spirulina (Arthrospira) è una microalga presente sulla terra da oltre 3 miliardi di anni. È di colore verde-azzurro perché contiene clorofilla e ficocianina. Vive nei laghi, soprattutto salati con acque alcaline e calde, delle aree sub-tropicali. È caratterizzata dalla tipica forma a spirale – da cui prende il nome – identificabile però solo al microscopio.

Considerata alimento funzionale, rientra nei cosiddetti “supercibi”. Nel 2005 l’OMS ne ha riconosciuto l’elevato valore nutrizionale e biologico, la facilità di coltivazione e il suo basso impatto ambientale inquadrandola come un ottimo alimento contro la malnutrizione. Le Nazioni Unite e le ONG, compresa la Croce Rossa, stanno sviluppando missioni di aiuto alimentare basate su questo prodotto. Ma anche la stessa NASA e l’Agenzia Spaziale Europea l’hanno inclusa sia nei menu degli astronauti che nei in progetti futuristici per la sua coltivazione su Marte.

Cosa contiene? È particolarmente ricca di proteine ad alto valore biologico; acidi grassi essenziali, quali omega 3 e omega 6; carboidrati: tra cui il ramnosio e il glicogeno; vitamina A, vitamina D, vitamina K e vitamine del gruppo B; sali minerali: ferro, sodio, magnesio, manganese, calcio, iodio e potassio.

Date le molteplici proprietà nutrizionali, apporta i seguenti benefici:

  • Presenta proprietà neuroprotettive e antinvecchiamento, agendo sui radicali liberi;
  • Svolge un’azione tonificante ed energizzante;
  • Riduce il senso di fame e può essere adottata nei programmi detossinanti;
  • Fornisce il giusto apporto nutrizionale anche alle donne in gravidanza e allattamento;
  • Contribuisce a ridurre i livelli di colesterolo nel sangue, riducendo il rischio di malattie cardiovascolari;
  • Presenta effetti positivi anche sul sistema immunitario Essa aiuta a combattere lo stress ossidativo in gran parte responsabile delle malattie autoimmuni, delle malattie degenerative e delle allergie;
  • Utile nel combattere la malnutrizione nei paesi in via di sviluppo;
  • Viene utilizzata anche per combattere malattie degli occhi e problemi gastrointestinali.

Esistono tanti integratori a base di spirulina e la si può impiegare anche nella preparazione di primi piatti, torte e centrifugati. Viene impiegata nella cosmesi e nella fitodepurazione. In Cilento, ad Acciaroli (Pollica) esiste un’azienda agricola che la coltiva, raccoglie, essicca e confeziona. Utilizzando, peraltro, un metodo innovativo: i fotobioreattori, mezzi di coltura che garantiscono all’alga una qualità superiore rispetto a quelli tradizionali.

Lascia il tuo commento
commenti