“Primo Soccorso. Sintonizziamoci con il cuore”

“Primo Soccorso. Sintonizziamoci con il cuore”

Al “Vico-De Vivo” di Agropoli, si terrà un importante incontro con gli operatori dell’ASL su Primo Soccorso. Le lezioni si terranno in presenza nel corso del mese di aprile

Cilento - lunedì 28 marzo 2022
Istituto d'Istruzione Superiore "Vico-De Vivo" di Agropoli
Istituto d'Istruzione Superiore "Vico-De Vivo" di Agropoli ©

“Primo Soccorso. Sintonizziamoci con il cuore”

Al “Vico-De Vivo” di Agropoli si terrà un importante incontro con gli operatori dell’ASL su Primo Soccorso. Le lezioni si terranno in presenza, le teoriche si svolgeranno in classe e quelle  pratiche in Aula Magna.

L’Istituto di Istruzione Superiore “Vico-De Vivo” di Agropoli,  in collaborazione con U.O.S.D. l’Unità operativa di promozione della salute, Asl di Salerno, propone il progetto "Primo soccorso. Sintonizziamoci con il cuore"; due incontri formativi rivolti alle classi quarte e quinte. Un incontro dedicato alla teoria (traumatologia e BLS) e un incontro dimostrativo, che hanno l’obiettivo di promuovere la cultura e le tecniche di primo soccorso a scuola. Le lezioni pratiche si svolgeranno in Aula Magna. I Relatori sono: Dora Caputo Referente aziendale “Primo soccorso”; Direttore Nazionale BLSD PTC; la Dott.ssa Ornella Marciano - Medico dello Sport DS70. Referente distrettuale Primo Soccorso è la Dott.ssa Chiara Pierro, Cardiologo DS70. Incontro con gli operatori dell’ASL su Primo Soccorso sarà destinato agli alunni delle classi quarte e quinte dell’Istituto. Gli incontri si terranno in presenza. Le lezioni teoriche si svolgeranno in classe e le lezioni pratiche in Aula Magna. I Corsi, gli incontri sugli interventi di primo soccorso sono preziosi a garanzia della salute collettiva. Azioni informative sulle tecniche di primo soccorso come sull’utilizzo del defibrillatore semiautomatico  si rappresentano conoscenze basilari fondamentali per salvare vite umane. Iniziative di questo tipo dovrebbero essere promosse diffusamente nelle scuole e non solo. Specialmente nell’immediatezza dei fatti, possono rivelarsi determinanti le abilità manuali e le manovre di primo soccorso. Il massaggio cardiaco, la respirazione “bocca a bocca” e l’utilizzo del defibrillatore dovrebbero rappresentarsi conoscenza diffusa. Grazie alla disponibilità dei professionisti, in diversi giorni del mese di aprile, al "Vico-De Vivo" di Agropoli sarà possibile  migliorare le competenze in materia di gestione delle emergenze, a favore delle persone in difficoltà.

elgr

Lascia il tuo commento
commenti
Altri articoli
Gli articoli più letti