Turismo ecosostenibile e riscoperta del territorio stanno a cuore alla Bcc di Aquara

Diario Bcc

IL PUNTO DI VISTA ECONOMICO di Antonio Marino, Direttore della Bcc di Aquara
Cilento - venerdì 14 giugno 2019
Bcc Aquara
Bcc Aquara © Unico

Turismo ecosostenibile e riscoperta dell'ambiente stanno a cuore alla *Bcc
di Aquara* che, nel corso del weekend appena trascorso, ha promosso una
serie di iniziative sul territorio. I dipendenti della banca di credito
aquarese, infatti, hanno organizzato e preso parte ad un'escursione lungo
le Gole del Calore a *Felitto*, uno tra gli itinerari di trekking più
interessanti del Cilento. Una passeggiata con partenza dall’Oasi Remolino e
lungo il fiume Calore per riscoprire le bellezze del territorio felittese,
dove i tanti dipendenti della banca hanno inteso non mancare in
un'occasione all’insegna della cooperazione ed utile per poter esprimere
spirito di squadra e e scambiarsi esperienze.
All’insegna dello sport e del turismo ecosostenibile è stata invece la
manifestazione tenutasi ad *Aquara* dove quest’anno si è giunti alla
23esima edizione della *“Pedalata Ecologica Alburnina”*, un appuntamento
immancabile per i cicloamatori del Cilento e per tutti gli amanti
dell’ambiente. Organizzata dalla Pro Loco Aquara, con il supporto della Bcc
di Aquara e con la partecipazione del Comune di Aquara, di Sant’Angelo a
Fasanella, di Ottati e delle locali Pro Loco, e del gruppo “Fiore e Piante
Melillo”, la “Pedalata Ecologica Alburnina” punta a rinsaldare il connubio
tra sport e natura, valorizzando un mezzo di spostamento alternativo ed
ecologico come la bicicletta. L’evento che ha coinvolto tutti, dai più
piccoli ai più grandi, ha visto la partenza dei ciclisti da Aquara per
giungere a Sant’Angelo a Fasanella, passando per il comune di Ottati per
poi far ritorno in Piazza Vittorio Veneto ad Aquara. Al termine della
manifestazione è stata sorteggiata una bicicletta messa in palio dalla
nostra Banca di Credito Cooperativo.